Castello di Capua

Castello di Capua

A Gambatesa, borgo affacciato sul lago di Occhito, al confine con la Puglia, in una terra di transumanza e agricoltura autentica, sorge un piccolo castello, austero a vedersi, che però racchiude tra le sue mura antiche, un ciclo pittorico straordinario, raffinato e coloratissimo, un gioiello del manierismo rinascimentale nel centro-sud Italia.

  • Tipo di esperienza
    Castelli e torri
  • Durata
    1 h
  • Difficoltà
    Facile
  • Gruppo
    Singoli/gruppi
  • Adatto a
    Tutti
  • Quando
    Tutto l'anno
  • Mezzo di trasporto
    Mezzi propri
  • Si parte da
    Gambatesa
Informazioni su Castello di Capua

Il castello di Gambatesa è tra i più importanti castelli del Molise. Nato, come molti altri, nel periodo longobardo, come torre fortificata a guardia del percorso tratturale (Castel di Sangro – Lucera) e delle vie di valle, diventa, ben presto, proprio per la sua posizione strategica, feudo ambito delle più nobili famiglie locali.

In particolare, l’arrivo dei di Capua trasforma questa austera fortezza in una bellissima residenza rinascimentale. Il piano nobile del castello, alla metà del 1500 è magnificamente affrescato da un artista noto ai posteri solo per quest’opera, Donato Decumbertino.

Di probabili origini pugliesi, questo talentuoso artigiano del colore avrebbe conosciuto Vasari a Napoli e l’avrebbe addirittura aiutato nella realizzazione della Sala dei Cento Giorni del Palazzo della Cancelleria a Roma. Infatti, tra allegorie, scene mitologiche, vedute di rovine romane e rappresentazioni di battaglie, lo stile del Decumbertino riprende moltissimi elementi dell’opera romana del Vasari, catapultando i visitatori nel fasto delle residenze papali.

Vincenzo I di Capua, duca di Termoli, proprietario del castello e colui che ne ha commissionato gli affreschi si rivela, quindi, un fine ed illuminato mecenate, perfettamente inquadrato nel ruolo del “Principe” di machiavellica memoria.

Cosa devi sapere Domande frequenti
È adatto alle famiglie e bambini?
È accessibile per tutti o si possono incontrare ostacoli difficili da superare?
Questa attività è a pagamento?
È necessaria la prenotazione?
È facile trovare parcheggio?
È consigliato avvalersi di una guida?
Che abbigliamento è consigliato?

Sì.

Sì, verificare in loco la disponibilità degli ascensori.

Sì.

No.

Sì.

Sì.

Nessuno in particolare.

Monfort Club B&B

Monfort Club B&B

Bed & Breakfast

Bed & Breakfast a Campobasso, in un palazzo signorile del 1810 completamento ristrutturato, antica sede dei sovraintendenti murattiani. Nel cuore dell’isola pedonale del centro città, affianco al Palazzo di Città e al retrostante giardino botanico. Nonostante la sua posizione centralissima il B&B riserva comunque assoluta quiete e silenzio.

  • Vicinanza al centro
  • Servizio in camera
  • Escursioni prenotabili
  • Mq: 20-40

Sì.

Sì, verificare in loco la disponibilità degli ascensori.

Sì.

No.

Sì.

Sì.

Nessuno in particolare.

Mappa
Richiedi informazioni

     
    Castello di Capua
    ×

    Ciao!

    Chatta con noi su WhatsApp o inviaci una mail a
    info@molisensi.com

    × Possiamo aiutarti?