Colli a Volturno è la "piccola Parigi" molisana

Colli a Volturno, conosciuta come la “piccola Parigi” dai molisani, si trova a Ponte Sbiego, dove il fiume Volturno scorre profondo e tumultuoso formando uno scenario incantevole ai piedi delle Mainarde.

Situato su un colle di natura calcarea, tra ulivi e arbusti di vario tipo, il paese spicca sulla valle circostante, offrendo panorami indimenticabili.

Con una storia millenaria che risale al VII secolo a.C., Colli a Volturno ha giocato un ruolo di primo piano durante le guerre tra Romani e Sanniti, come testimoniato dai ritrovamenti archeologici che hanno riportato alla luce un’imponente città fortificata.

È un piccolo borgo medievale, costruito intorno al X secolo dai monaci benedettini di San Vincenzo al Volturno, dove si respira storia e arte in ogni angolo e il fascino antico emerge da tutto ciò che ci circonda.

La natura qui regna sovrana; luoghi come Falconara e l’altopiano della Serra del Lago insieme al Monte San Paolo hanno ispirato l’uomo a esplorare sia la bellezza paesaggistica che la storia millenaria della regione.

Monte San Paolo e Monte La Falconara sono colline boscose ideali per lunghe passeggiate campestri e per avvistare alcuni animali selvatici nell’ambiente naturale.

Da alcuni anni a questa parte, è possibile praticare il rafting lungo il corso del fiume Volturno, regalando emozioni forti in questo ambiente unico.

Tra le principali attrazioni ci sono le mura cittadine sannitiche su Monte San Paolo, i resti dell’acquedotto romano, il Mulino Raddi e il Ponte Rosso sul fiume Volturno. Da non perdere i gioielli architettonici: le chiese di Santa Maria Assunta, San Leonardo e Sant’Antonio da Padova, insieme ai palazzi baronali che narrano la storia del paese.

L’evento più importante, ovviamente, è l’antica Fiera di San Leonardo, patrono di Colli a Volturno. Durante il periodo festivo, che attira visitatori da ogni dove, vengono allestiti stand con eventi e convegni per condividere tradizioni e la comunità locale.

Da sottolineare tra le tradizioni culinarie pasquali di Colli a Volturno, la frittata collese si afferma come piatto. Non una qualunque, ma una frittata da centinaia di uova emerge come un gigantesco omelette, simbolo di abbondanza e di un sentimento gioioso che caratterizza le festività pasquali in questo paese.

Colli a Volturno
Miglior periodo: Primavera, Estate, Autunno
Popolari: Borgo medioevale, Falconara, Serra del lago, Monte San Paolo

Dove Dormire

L'ospitalità molisana che ti conquista
Palazzo della Città

Palazzo della Città

Hotel

Il Palazzo della Città di Agnone, fulcro storico e culturale del XV secolo, offre un'esperienza unica tra passato e presente. Situato nel centro vivace, vicino a siti storici e servizi essenziali, garantisce accoglienza calorosa, comfort moderno e una profonda immersione nelle tradizioni locali.

  • Vicinanza al centro
  • Adiacente
  • Ideale per coppie e famiglie
  • Piccoli gruppi o nomadi digitali
  • Gratuito
  • Co-working
  • Meeting
Palazzo Licinio

Palazzo Licinio

Bed & Breakfast

Palazzo Licinio è un’elegante struttura situata nel cuore del centro storico di Venafro; piccolo e riservato, è l’alloggio perfetto per vivere con comodità e serenità la tua permanenza nella città dell’Olio. Grazie alla sua posizione potrai vivere esperienze culturali o percorrere sentieri in montagna senza doverti allontanare troppo.

  • Vicinanza al centro
  • Adiacente
  • Ideale per coppie
  • Gratuito
Albergo Diffuso Borgo La Terra

Albergo Diffuso Borgo La Terra

Albergo diffuso

L’Albergo Diffuso Borgo La Terra fa parte del gruppo Molisensi ed è costituito da 3 immobili, con 13 camere disponibili per 35 posti letto complessivi.

  • Reception
  • Servizio Navetta
  • Escursioni Prenotabili
  • Mq: 20
×

Ciao!

Chatta con noi su WhatsApp o inviaci una mail a
info@molisensi.com

× Possiamo aiutarti?