Trivento il guardiano della Valle del Trigno

A guardia della valle del Trigno, Trivento offre ai visitatori un’imponente scalinata di 365 gradini grazie alla quale è possibile raggiungere la cattedrale del paese.

L’imponente edificio fu realizzato su un tempio romano e nasconde nei suoi sotterranei uno spettacolo incredibile, dalle atmosfere orientali: la cripta di San Casto.

La sommità del paese è un punto di osservazione privilegiato sulla valle del Trigno dove è possibile visitare il santuario di Canneto a Roccavivara, sorto su una villa rustica romana.

Da non perdere il festival dell’uncinetto, che lo ha reso famoso in tutta Italia e i “ceppeliat“, croccanti biscotti di frolla a forma di mezzaluna ripieni con confettura di amarene, dolce simbolo del paese.

Trivento
Miglior periodo: Tutto l'anno
Popolari: Cattedrale e Cripta di S. Casto, Museo diocesano, Santuario di Canneto, centro storico

ESPERIENZE

Cattedrale dei Santi Nazario Celso e Vittore e cripta di S. Casto

Cattedrale dei Santi Nazario Celso e Vittore e cripta di S. Casto

Itinerari Culturali

Tra le più antiche e importanti cattedrali della regione, quella di Trivento è dedicata ai Santi Nazario, Celso e Vittore, patroni della città di Trivento. La Cattedrale, di origini romaniche, è stata costruita su un'area considerata sacra per moltissimi secoli. Secondo la tradizione, infatti, sarebbe stata edificata su un sacello dedicato alla dea Diana.

Scopri
partenza da Trivento
Museo diocesano d’Arte Sacra

Museo diocesano d’Arte Sacra

Musei e gallerie

"Il Museo Diocesano di Arte Sacra di Trivento è ospitato nella Chiesa della SS. Trinità, edificata nel XVI secolo e situata proprio di fronte la cattedrale. All’interno di questo piccolo ma significativo museo, sono conservate le testimonianze più importanti dell'arte sacra dell'antica Diocesi di Trivento, una delle più antiche e autorevoli della regione. "

Scopri
partenza da Trivento

DA SAPERE

Trivento, cuore d’uncinetto e antiche vie

Trivento, cuore d’uncinetto e antiche vie

oGuarda le montuose terre abruzzesi, Trivento, tra i più popolosi e longevi paesi del Molise. Sentinella del fiume Trigno, su un alto promontorio collinare, il borgo antico domina con la sua fisionomia l’ampia vallata del fiume. Il paese è una…

Dove Dormire

L'ospitalità molisana che ti conquista
Palazzo della Città

Palazzo della Città

Hotel

Il Palazzo della Città di Agnone, fulcro storico e culturale del XV secolo, offre un'esperienza unica tra passato e presente. Situato nel centro vivace, vicino a siti storici e servizi essenziali, garantisce accoglienza calorosa, comfort moderno e una profonda immersione nelle tradizioni locali.

  • Vicinanza al centro
  • Adiacente
  • Ideale per coppie e famiglie
  • Piccoli gruppi o nomadi digitali
  • Gratuito
  • Co-working
  • Meeting
Palazzo Licinio

Palazzo Licinio

Bed & Breakfast

Palazzo Licinio è un’elegante struttura situata nel cuore del centro storico di Venafro; piccolo e riservato, è l’alloggio perfetto per vivere con comodità e serenità la tua permanenza nella città dell’Olio. Grazie alla sua posizione potrai vivere esperienze culturali o percorrere sentieri in montagna senza doverti allontanare troppo.

  • Vicinanza al centro
  • Adiacente
  • Ideale per coppie
  • Gratuito
Albergo Diffuso Borgo La Terra

Albergo Diffuso Borgo La Terra

Albergo diffuso

L’Albergo Diffuso Borgo La Terra fa parte del gruppo Molisensi ed è costituito da 3 immobili, con 13 camere disponibili per 35 posti letto complessivi.

  • Reception
  • Servizio Navetta
  • Escursioni Prenotabili
  • Mq: 20
×

Ciao!

Chatta con noi su WhatsApp o inviaci una mail a
info@molisensi.com

× Possiamo aiutarti?