Fiera delle Cipolle

Fiera delle Cipolle

Ogni anno Isernia, durante i festeggiamenti dei Santi Pietro e Paolo, si trasforma accogliendo la caratteristica Fiera delle Cipolle. Un evento gastronomico unico, ricco di musica, spettacoli e le immancabili cipolle.

  • Tipo di esperienza
    Feste enogastronomiche, Feste tradizionali
  • Durata
    2 giorni
  • Difficoltà
    Facile
  • Gruppo
    Singoli/Gruppi
  • Adatto a
    Tutti
  • Quando
    Giugno
  • Mezzo di trasporto
    Bus, Mezzi propri
  • Si parte da
    Isernia
Informazioni su Fiera delle Cipolle

Tra le fiere più antiche del Molise, si festeggia a Isernia ogni anno, durante le celebrazioni dei Santi Pietro e Paolo. La festa ha origine dalla leggenda legata alla figura della madre di San Pietro e la sua cattiveria.

Si narra che la donna fosse molto fredda e che l’unica volta in cui avesse pianto fu donando una cipolla ad un’anziana affamata. Durante l’evento vengono esposti tutti i tipi di cipolla: rossa, rotonda, bianca, piatta.

Presenti anche spettacoli di teatro, musica e vari intrattenimenti artistici che accompagnano la fiera fino a notte inoltrata.

Cosa devi sapere Domande frequenti
È adatto alle famiglie e bambini?
È accessibile per tutti o si possono incontrare ostacoli difficili da superare?
Questa attività è a pagamento?
È necessaria la prenotazione?
È facile trovare parcheggio?
È consigliato avvalersi di una guida?
È adatto alle famiglie e bambini?

Sì.

Accessibile per tutti.

No.

No.

Sì.

No.

L’evento avviene per intero all’esterno.

Antica Dimora Isernia

Antica Dimora Isernia

Albergo diffuso

Albergo diffuso nel cuore del centro storico di Isernia, sviluppato su tre caratteristici palazzi.

  • Vicinanza al centro
  • Servizio in camera
  • Animali ammessi
  • Mq: 20-35

Sì.

Accessibile per tutti.

No.

No.

Sì.

No.

L’evento avviene per intero all’esterno.

Mappa
Richiedi informazioni

     
    Fiera delle Cipolle
    ×

    Ciao!

    Chatta con noi su WhatsApp o inviaci una mail a
    info@molisensi.com

    × Possiamo aiutarti?